Domenica 11 giugno dalle ore 07.00 alle 23.00 si vota in oltre 1.000 Comuni. Gli elettori affetti da gravi infermità, da rendere impossibile l’allontanamento dell’abitazione in cui dimorano, hanno la possibilità di votare a domicilio. La domanda, corredata da un certificato medico della ASL e dalla copia della tessera elettorale, deve pervenire entro il 22 maggio 2017 al Comune di iscrizione elettorale. Gli elettori fisicamente impediti, che hanno bisogno dell’assistenza di un altro elettore per esprimere il proprio voto, possono richiedere al proprio Comune di provvedere all’annotazione permanente del diritto al voto assistito mediante apposizione di un timbro sulla tessera elettorale. Per maggiori dettagli consultare i siti – e le pagine di T
Elezioni Comunali 2017 – Domenica 11 giugno – Voto a domicilio e voto assistito
Duration: 00:01:24