GUARDA LA PUNTATA INTEGRALE https://goo.gl/REU53N – Fabrizio Corona lo scorso ottobre è stato nuovamente arrestato “davanti al figlio 14enne, manco fosse Totò Riina, trattato come un mafioso senza esserlo” con una perquisizione della Dda “alla Apocalypse Now” e il tutto “per un problema fiscale”, per un “processo basato sul niente” e perché “i moralisti non ti perdonano nulla se ti ritengono l’incarnazione del male e ti vogliono eliminare”. Con queste parole l’avvocato Ivano Chiesa ha chiesto di assolvere l’ex “re dei paparazzi” imputato a Milano per intestazione fittizia di beni, sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte e violazione delle norme patrimoniali sulle misure di prevenzione per quei 2,6 milioni trovati in Aust
Fabrizio Corona, il legale: “Trattato come fosse Totò Riina” – La Vita in Diretta
Duration: 00:02:51