La crescita del digitale, la presenza di piattaforme aperte e la semplicità raggiunta dagli strumenti per lo sviluppo hanno permesso ai giovani talenti di sperimentare nuovi linguaggi, approcciando in modo diretto il mondo del gaming. Su queste basi nasce ID@Xbox, il programma internazionale di self-publishing che aiuta gli studi indipendenti, anche italiani, a pubblicare i propri titoli su Xbox One e Windows10. In un settore in continua crescita, iniziative come quella realizzata da Microsoft puntano ad offrire un punto di partenza a studenti, appassionati e a tutti coloro che vedono nella creazione di nuovi videogiochi un’opportunità di lavoro e di divertimento.
Lavorare nei videogiochi: così Microsoft dà voce agli sviluppatori italiani
Duration: 00:03:21