GUARDA LA PUNTATA INTEGRALE https://goo.gl/REU53N – “Se decidesse di parlare, e se cominciasse a collaborare seriamente con la giustizia, allora si potrebbe rivedere anche la sua situazione detentiva e il suo 41bis. Ma non so se lo farà'”. Franco Roberti, procuratore nazionale antimafia, è quindi d’accordo con il presidente del Senato Pietro Grasso su un’eventuale alleggerimento del regime carcerario del boss mafioso nel caso collaborasse con la giustizia: “Come dare torto al presidente Grasso?”, ha ribadito davanti ai giornalisti
Roberti: “Se Riina collaborasse, la detenzione sarebbe rivedibile” – La Vita in Diretta
Duration: 00:03:38